martedì, Agosto 25, 2020
Home Attualita' CORONAVIRUS: PRONTO IL PRIMO TEST PER TESTARE L'IMMUNITA'

CORONAVIRUS: PRONTO IL PRIMO TEST PER TESTARE L’IMMUNITA’

- Advertisement -

08 APRILE 2020

Arriva il primo esame del sangue tutto made in Italy, per verificare chi ha sviluppato gli anticorpi al Covid-19. Dopo sei settimane di studi condotti al Policlinico San Matteo di Pavia, la multinazionale di diagnostica DiaSorin è pronta al lancio di un test sierologico costruito in vitro nei loro laboratori di Saluggia da un team di 50 ricercatori.

- Advertisement -

Come funziona

Il test italiano serve a rilevare chi, dopo aver contratto il virus ed essere considerato guarito perché i due tamponi a distanza di qualche giorno sono negativi, ha sviluppato quegli anticorpi che gli consentiranno di non ammalarsi di nuovo, in pratica certifica una patente di immunità. I pochi microlitri di sangue vengono inseriti in un macchinario apposito in grado di metterli a contatto con la proteina sintetica costruita nei laboratori DiaSorin utilizzando un pezzo di Sars-Cov-2 . In base ai risultati delle sperimentazioni eseguite nel laboratorio di virologia di Pavia guidato da Fausto Baldanti, si può sapere solo con il test sierologico, valutato estremamente affidabile ed utilizzabile per lo studio epidemiologico di una intera popolazione, poiché può essere effettuato in tutti i punti prelievo di ogni ospedale.

- Advertisement -

Gli asintomatici

In questi soggetti il test rileva la quantità totale di anticorpi . Se sono presenti gli anticorpi «killer» permette di considerare queste persone immuni, ma non esclude la loro potenziale infettività, che può essere accertata soltanto con due tamponi nasali. La soluzione realisticamente praticabile sarebbe quella di evitare il secondo tampone finale in quei soggetti in cui si è riscontrata una negatività nel primo, contestualmente ad una alta presenza di anticorpi neutralizzanti.  Una strategia però attualmente non ancora applicabile sui grandi numeri per carenza mondiale di reagenti.

Messo a punto dal Policlinico San Matteo di Pavia con il gruppo DiaSorin, costa meno di 5 euro: basta un prelievo di sangue, il responso in un’ora. Possibili 500mila campioni al giorno

- Advertisement -

ads

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Italy
259,345
Covid-19 Totali

sport

Uno strepitoso Meret regala la coppa Italia al Napoli.

19 giugno 2020 Fatali per la Juve di Maurizio Sarri, ex allenatore del Napoli, i primi due calci di...

Il campionato di calcio riparte il 20 giugno

29 Maggio 2020 "Il Cts ha dato l'ok al protocollo ma mantenendo la quarantena. Il campionato riprende il 20...

Giovedì incontro Figc-Comitato Tecnico Scientifico

06 Maggio 2020 L’atteso confronto tra la Federcalcio e il Comitato tecnico scientifico (Cts) è stato fissato per giovedì...

Calcio, ministro Spadafora chiede ripresa degli allenamenti individuali

 Il ministro per lo sport, Vincenzo Spadafora, ha scritto una lettera al comitato tecnico scientifico della Protezione Civile, a seguito delle ordinanze regionali, chiedendo "di...

COMMENTI RECENTI